La morte – Vincenzo Rinaldi

Un corvo ha rubato la carne velenosa ai gatti e se ne é andato su un albero. C’era una volpe che l’ha visto e se ne é andata da lui. La volpe voleva mangiare la carne del corvo. La volpe diceva al corvo canti come un canarino e sei forte come un aquila. Il corvo se mise a cantare e perse la carne e la volpe l’ha  mangiata e dopo un po’ é morta. Dopo due mesi c’era il funerale hanno messo la volpe sotto terra. Il prete canguro ha fatto la messa. c’erano tutti parenti della volpe la madre gallina e il padre elefante. Tutti piangevano tranne il corvo, che aveva perso il pezzo di carne ma aveva la vita salva.