The Prom: film con buone intenzioni e nulla più

Da pochi giorni il film è arrivato sugli schermi con tutte le migliori intenzioni e con attese alle stelle. Mai risultato fu più deludente.

La sceneggiatura è a tratti irritante; gli sforzi di accattivarsi il pubblico con battute ritrite e trovate filmiche nate vecchie, portano lo spettatore a rigirarsi sul divano di casa sulle prime, mettere in attesa per tempi migliori, ed infine: lasciare scorrere il resto del film come sottofondo mentre si lavano i piatti.

Si può ovviamente fare a meno di arrivare al fine: scontata.

Peccato, il cast lasciava sperare per il meglio.